Sport Quotidiano
Il giornale
Abbonamenti
ARCHIVIO
Trofeo Andrea e Stefano
Info

Le pagine degli amici di Sport Quotidiano:
Giannino Marzotto
frontpag.gif (9866 byte)

DELEGAZIONE DISTRETTUALE DI VICENZA

 

Delegato

LUCIANO DE GASPARI

Luciano De Gaspari è il presidente-Delegato storico della Delegazione vicentina. E' nato il 24 dicembre 1939 e fa parte di quello che una volta era chiamato Comitato dalla stagione 1972/73. Inizialmente è stato componente, si occupava degli orari delle partite, dei calendari e della stesura dei comunicati; poi segretario; e dal 1989/90 è il Presidente (ora Delegato) della Delegazione. E' entrato a farne parte attraverso Guido Marchini, che conosceva l'allora presidente Zanasco che cercava dei volontari per il Comitato. Non è stato uno sportivo in senso stretto: ha praticato il calcio a livello di Patronato e da studente ha partecipato a gare scolastiche come la campestre. E' sposato con Lea e ha quattro figli: Davide, Monica, Luisa e Barbara. Ha tre nipoti: Nicolò, Jacopo ed Edoardo. Attualmente è in pensione, ma in passato ha lavorato in Comune dove si occupava di statistiche.

Vice Delegato

LUIGI DE GASPARI

Luigi De Gaspari, fratello di Luciano, è nato il 17 ottobre 1936. Fa il vice delegato da tre anni e contemporaneamente è anche Giudice sportivo, mansione che svolge da ben trentacinque anni. Nel suo ruolo di vice si occupa di tutto l'andamento della Delegazione, controllandone il buon funzionamento. Inoltre fa le veci del delegato. Negli anni cinquanta ha giocato a calcio nel "Ragazzi del Vicenza", quando ancora non esistevano le categorie Esordienti e Pulcini. E' sposato con Lucia e ha tre figli: Cristina, Edoardo e Franco. Attualmente è in pensione, ma nel corso della sua vita ha lavorato come direttore manageriale di un negozio all'interno della Caserma Ederle di Vicenza.

Segretario

TIZIANO ZUINO è il segretario dal 1993. E' nato il 7 ottobre 1946 e fa parte della Delegazione di Vicenza da oltre vent'anni. Prima di diventare segretario, è stato un componente e si occupava dei cartellini e dei comunicati. Attualmente si occupa anche dei rapporti con gli arbitri, dei cambi orari delle partite, dei campi e dei tesseramenti. Non ha mai giocato a calcio, però è un appassionato di pallone e tifa per la Juventus. E' sposato con Fernanda e ha due figli, Ivana di trentasette anni e Ilaria di trenta, e tre nipotini: Matteo, Pietro e Anna.
Giudice sportivo  ELENA DE GASPARI Nata l'8 dicembre 1975, Elena De Gaspari fa parte della Delegazione vicentina dalla stagione 2007/08. In quanto giudice sportivo, assieme ai suoi collaboratori Roberto Tadiello e Antonio Spalluto, si occupa delle sanzioni disciplinari, della lettura dei referti arbitrali e dell'inserimento informatico di ammonizioni ed espulsioni comminate ai giocatori. Ha praticato a livello amatoriale tennis e nuoto, ed è una sostenitrice del Vicenza Calcio. Assieme agli zii Luciano e Luigi, infatti, da piccola andava allo stadio Menti. E' nubile ed è laureata in Giurisprudenza. Esercita la professione di avvocato civilista presso il foro di Vicenza.
Sostituto Giudice STEFANO DATO è sostituto giudice dal quattro anni, dal 2008. E' nato l'8 maggio 1975 e si occupa di coadiuvare e assistere il Giudice Sportivo nelle delibere settimanali. In caso di impossibilità di presenziare da parte del giudice sportivo Elena De Gaspari, ne fa le veci. Dato è stato uno sportivo: ha giocato a calcio a livello di settore giovanile nel Laghetto e nel Creazzo e poi, dall'età di venticinque anni, è stato anche arbitro: ha diretto gare per sette stagioni, fino alla Seconda Categoria. E' un avvocato civilista, ma soprattutto penalista ed esercita la professione nel foro di Vicenza.
Componente PAOLO ALBA Nato l'8 novembre 1951, fa parte della Delegazione da tredici anni, dal 1999. Segue i tesseramenti, la modulistica che riguarda l'organizzazione di tornei da parte delle società, gestisce la posta elettronica e si occupa anche dei comunicati. Nei primi anni, invece, aveva come mansione la plastificazione dei Alba Paolo: componente. Nato l'8 novembre 1951, fa parte della Delegazione da tredici anni, dal 1999. Segue i tesseramenti, la modulistica che riguarda l'organizzazione di tornei da parte delle società, gestisce la posta elettronica e si occupa anche dei comunicati. Nei primi anni, invece, aveva come mansione la plastificazione dei cartellini. Fino all'età di trentacinque anni ha giocato a pallacanestro, con Vicenza e Dueville. Con quest'ultima squadra ha ottenuto il passaggio dalla categoria Promozione alla serie C. Nel Dueville, è stato anche allenatore e dirigente. E' un "fresco pensionato": ha smesso di lavorare da sei mesi, faceva l'impiegato in Comune a Vicenza. E' sposato con Valeria e ha un figlio: Emmanuele.
Componente FRANCESCO CATTELAN Francesco Cattelan è nato il 18 luglio 1950 ed è in Delegazione da vent'anni. E' un po' un tuttofare, dà una mano dove serve e, in particolare, coadiuva il giudice sportivo Elena De Gaspari nell'analisi dei referti arbitrali. In passato, invece, si è occupato dell'archivio e dei cartellini dei giocatori. E' stato uno sportivo: ha giocato a pallone nel Sarcedo, Azzurra Sandrigo e Palladiana Vigardolo, la squadra del suo paese. Sposato con Angela, ha tre figli: Emiliano, Gioia ed Elisa. Ha anche un nipote, Jacopo. Attualmente è in pensione, ma ha lavorato come operaio e come autista.
Componente MARCO COCCO Marco Cocco, nato il 5 aprile 1964, è in Delegazione dal 2007 e si occupa di tutto l'ufficio tesseramenti. Tra le altre, controlla ad esempio che i giocatori extracomunitari abbiano le carte in regola per essere tesserati. E' stato anche accompagnatore della rappresentativa Juniores ai tempi di Gigi Perin. Ha giocato a calcio, ma solo a livello di settore giovanile, nel Castelgomberto. All'età di diciotto anni ha iniziato a fare il dirigente-segretario di alcune società di calcio: Castelgomberto, Trissino e Arzignano. Nel 1999/2000 ha ricevuto a Roma la benemerenza sportiva dalla FIGC di Roma per i vent'anni di dirigenza societaria.
Componente LUIGI DONADELLO Nato il 16 dicembre 1948, Donadello è in Delegazione da circa dieci anni. Attualmente si occupa di ricevere i dirigenti delle società calcistiche e controlla la regolarità della documentazione nel tesseramento di calciatori extracomunitari (certificati vari quali lo stato di famiglia, residenza e permesso di soggiorno). Ha sempre svolto questa mansione. Per ventisei anni, inoltre, è stato un direttore di gara e ha arbitrato fino alla Promozione. E' stato assistente arbitro di Can C. In seguito ha fatto il designatore arbitrale. Sposato con Mariagrazia, ha tre figli: Elvis, Valentina e Anna. E' pensionato, ma nel corso della sua vita ha lavorato al Monte dei pegni a Vicenza.
Componente ANTONIO FRIGO Nato il 7 maggio 1932, Frigo fa parte della Delegazione dal 1980. Fino al 1986 è stato responsabile tecnico delle Rappresentative di Seconda, Terza, Juniores, Allievi e Giovanissimi. In seguito si è occupato del calcio a cinque e fino al 1998 è stato commissario di campo. Attualmente è un componente e da giugno 2011 è aiuto Delegato Provinciale Calcio a Cinque (Mario Chiarello). In passato, tra il 1959 ed il 1970, Frigo è stato un arbitro e ha diretto gare fino alla Promozione. Successivamente ha fatto il visionatore degli arbitri. Sposato con Alma, ha tre figlie: Marina, Lorella e Sandra. E due nipoti: Davide e Federico. Attualmente è in pensione ma dal 1974 al 2001 ha lavorato come assicuratore.
Componente LORENZO FANTON Lorenzo Fanton, nato il 28 gennaio 1950, fa parte della Delegazione vicentina da nove anni. E' un po' un tuttofare: si occupa dell'archivio, dei tesseramenti e della Rappresentativa Giovanissimi, di cui è selezionatore. Negli anni sessanta ha giocato a calcio nella Palladiana Vigardolo e nel Cornedo. E' stato anche un allenatore, ha guidato i settori giovanili di Palladiana Vigardolo ed Ellesse La Loggia e la prima squadra del Maragnole in Terza Categoria. Sposato con Angelina, ha una figlia: Erika. Attualmente è un pensionato, ma in passato ha lavorato come rappresentante della Galbani.
Componente ROSANNA FRIZZO Nata l'11 marzo 1957, Frizzo è in Delegazione da quattro anni. Si occupa dei rapporti tra la Delegazione e le scuole, portando avanti i progetti che cercano di creare collegamenti tra le scuole ed il mondo del calcio. Consapevole che il pallone entra poco nelle scuole, si impegna nella realizzazione dei progetti FIGC che hanno come scopo quello di utilizzare il calcio come strumento e supporto alla scuola nella formazione del cittadino. Inoltre si occupa del progetto "I valori scendono in campo", che quest'anno, forse, vedrà la sua quarta edizione (le prime due si sono tenute a Bassano, la terza a Vicenza). Frizzo è stata una sportiva: ha praticato atletica leggera, nuoto, ciclismo a livello scolastico e amatoriale. E' sposata con Maurizio Scalabrin, ex sindaco di Montecchio Maggiore, e ha tre figli: Mattia, Francesco e Nicola. E' una docente: insegna italiano e storia in un Istituto superiore di Montecchio Maggiore.
Componente  REMO MARCHEZZOLO

Remo Marchezzolo è nato il 10 luglio 1943 e dal 1978 fa parte della Delegazione vicentina. Da sempre è il responsabile tecnico dell'Attività di Base della Scuola Calcio. In pratica, sorveglia che tutto avvenga nel rispetto del regolamento sportivo e che tutta l'attività si svolga secondo i canoni del settore giovanile. Uno dei punti nodali, è che i bambini siano assistiti da persone competenti. E' anche allenatore, è in possesso del patentino denominato "di base" ed in passato ha guidato squadre del settore giovanile dell'Azzurra Sandrigo. E' stato anche preparatore atletico. E' in pensione, ma è stato insegnante di Educazione Fisica alle scuole medie e, negli ultimi diciotto anni, al Liceo Quadri di Vicenza. E' sposato con Maria e ha due figli: Filippo, che gioca a calcio in Seconda Categoria con il San Paolo, e Cristina.
Componente GIOVANNI PENGUE Nato il 2 febbraio 1965, Pengue è in Delegazione da quindici anni. Si occupa del controllo dei cartellini e dell'immissione dati in computer. Nei primi anni, invece, coadiuvava il presidente De Gaspari nella stesura dei comunicati. E' uno sportivo ed un grande tifoso dell'Inter. Ha giocato principalmente a calcio a cinque, con il San Lazzaro Serenissima negli anni ottanta. E' sposato con Elisa e ha due figli: Jacopo e Nicolò. E' in Delegazione perché è un appassionato di calcio ed è entrato a farne parte attraverso la conoscenza del delegato di Marghera Ferruccio Scarpa.
Componente ANTONIO SPALLUTO Nato il 18 marzo 1937, Antonio Spalluto è in Delegazione da ben diciannove anni, da quando l'attuale Vice Delegato Luigi De Gaspari gli chiese di entrare per dare una mano. Spalluto si occupa della Terza Categoria, degli Juniores e del Calcio a cinque, collaborando con i giudici sportivi. Da giovane ha praticato il calcio, ma solo a livello amatoriale. E' stato sotto ufficiale dell'aeronautica militare nella sede Nato di Vicenza. Ha due figli: Domenico e Damiano.
Componente DOMENICO SPALLUTO Nato il 25 marzo 1964, Domenico Spalluto fa parte della Delegazione vicentina da sei anni. E' il responsabile dell'Attività di Base della provincia di Vicenza: assieme a Remo Marchezzolo assiste alle partite delle categorie dagli Esordienti in giù, controllando il buon funzionamento delle regole. Controlla le Scuole Calcio e la presenza degli allenatori, oltre a stendere i calendari del "Sei bravo a... scuola di calcio". Redige anche i calendari dei Piccoli Amici. Da quest'anno è pure responsabile della Rappresentativa di calcio femminile Under 15 e della Rappresentativa Allievi classe '96. Nella vita è un docente: è un insegnante, all'IPSIA Lampertico, tecnico-pratico di elettrotecnica.
Componente ROBERTO TADIELLO Roberto Tadiello è nato il 26 dicembre 1944 e fa parte della Delegazione da dieci anni. Attualmente è assistente giudice sportivo: inserisce nel computer i rapporti arbitrali con i risultati e tutte le sanzioni. Da giovane ha praticato il tennis a livello amatoriale ed è stato anche dirigente della società di calcio Union San Bortolo Fiamma (negli anni '90). E' sposato con Marisa e ha due figli, Alice e Andrea. Oggi è in pensione, ma ha lavorato come impiegato presso un'industria di Vicenza.
Componente ANTONIO TOTO Nato l'8 agosto 1954, è in Delegazione dal 1983. Da allora è il fiduciario degli impianti sportivi: assegna l'omologazione dei campi di gioco verificando che questi siano a norma con le dimensioni previste per le varie categorie. Il suo lavoro si svolge attraverso un sopralluogo, la stesura di un verbale e la trasmissione di tale verbale a Marghera, al CRV. Ha sempre svolto questa attività. E' stato anche uno sportivo: ha giocato a calcio nel settore giovanile della Nova Gens e in Seconda e Terza Categoria con il Pilastro, negli anni compresi tra il 1973 ed il 1983. Ha fatto anche l'allenatore: ha guidato Allievi e Juniores del Pilastro per due stagioni. Ha due figli: Filippo e Leonardo. E' un geometra ed è il responsabile dell'area tecnica presso il comune di Zovencedo.
Componente SILVANO ZARAMELLA Silvano Zaramella è nato il 30 dicembre 1939 ed è in Delegazione da vent'anni, dal 1992. Si occupa principalmente del controllo documenti delle società per il tesseramento, fa l'aiuto segretario, cura i rapporti con le società e segue la stesura del comunicato. Precedentemente ha fatto il dirigente accompagnatore delle Rappresentative Juniores e di Terza Categoria. In gioventù ha praticato il calcio nel padovano, ma soltanto a livello di settore giovanile. Attualmente è in pensione, ma in passato ha lavorato come magazziniere e fattorino. E' sposato con Maria e ha due figli, Gina e Stefano, e due nipoti: Anna Maria ed Emma.
Delegato provinciale Calcio a Cinque MARIO CHIARELLO Nato il 24 maggio 1958, Chiarello fa parte della Delegazione da due anni. Nella prima stagione è stato componente del Comitato mentre dal 2011/12 è il Delegato del calcio a cinque. In quanto tale, segue tutta la serie D a livello provinciale occupandosi, per esempio, di aspetti come lo spostamento di gare, l'organizzazione della Coppa Italia, la stesura dei calendari e la composizione dei gironi. E' il punto di riferimento per tutte le società di calcetto di serie D. In passato è stato un giocatore: ha militato negli Allievi e negli Juniores del G.S. Costo e ha partecipato a due campionati di De Martino con il Tezze di Arzignano, rivestendo il ruolo di libero. E' stato anche presidente della società di calcetto Pugnello per otto anni. E' sposato con Annamaria e ha due figli: Monica e Fabio. Lavora in una ditta conciaria della Valle del Chiampo come dirigente d'azienda.
Delegato Provinciale Calcio Femminile DANIELA CATERINA LAGO Caterina Daniela Lago, nata il 10 gennaio 1975, fa parte della Delegazione da due anni. In quanto Delegato Provinciale del Calcio Femminile, segue il settore scolastico e delle società di calcio femminile. A breve, verso marzo-aprile 2012, seguirà le selezioni per la Rappresentativa Femminile Under 15. E' il punto di riferimento per tutto il calcio femminile vicentino. In passato Lago è stata una sportiva: ha giocato a pallamano e a calcetto femminile nel Team 2000, nello Schio e nel Velo d'Astico. Nella vita è una docente: insegna educazione fisica presso le scuole medie di Caldogno.
     
CONSIGLIERE REGIONALE
PATRICK PITTON

E' nato il 3 febbraio 1972 a Meaux, in Francia, dove il padre lavorava, ma è in Italia dall'età di due anni. In passato è stato un calciatore: ha militato, tra il 1988 ed il 1990, nel Pordenone in C2 e serie D. Ha poi giocato a lungo nei Dilettanti, nelle squadre: Marostica, Romano D'Ezzelino e Pianezze. Poi si è stato allenatore, ha lavorato nell'Attività di Base (Pulcini ed Esordienti) nel Ca' Baroncello e nel Colceresa. Infine ha guidato il calcio a cinque Futsal Mason (2009/10). Prima di diventare Consigliere regionale, è stato delegato per Bassano del 2009.
     

 

 

DELEGAZIONE DISTRETTUALE DI BASSANO

 

DELEGATO

LIVIO BIRTI

Nato il 17 febbraio 1942, Birti fa parte della Delegazione da quindici anni. Prima di diventare il vice di Pitton, due stagioni fa, è stato il responsabile delle Rappresentative del comitato distrettuale di Bassano del Grappa. Si occupava della selezione degli allenatori e seguiva le squadre. Attualmente, in quanto Vice Delegato, ha il compito di rappresentare la Delegazione qualora non sia presente Pitton. Inoltre è responsabile delle Rappresentative, segue i tesseramenti del settore giovanile (Allievi, Giovanissimi, Esordienti, Pulcini e Scuola Calcio) e gestisce i rapporti con le varie società. Nella vita è un pensionato, ma in passato ha lavorato come impiegato prima e come amministratore delegato poi in un'azienda di meccanica industriale. E' sposato con Antonia e ha due figli: Giovanna e Alberto.

Segretario

BRUNO MINISINI E' nato il 14 febbraio 1940 e in passato è stato Ispettore della Polizia di Stato. Una volta andato in pensione, l'ex Presidente Bertossi lo ha chiamato nell'allora Comitato bassanese, di cui fa parte da dodici anni. Quando Pitton ha assunto la carica di Delegato, Minisini è diventato il segretario. E' sposato con Rosella e ha due figli: Stefano, di ventinove anni, e Lisa, di trentacinque che gli ha dato una nipotina, Sofia, di tre anni. Non ha mai giocato a calcio, ma è sempre stato e lo è tuttora un amante dell'escursionismo in montagna.
Giudice sportivo GIOSEPPE PICERNI E' nato il 27 ottobre 1941 ed è in Delegazione dal 1974. Dal 1974 è stato sostituto giudice sportivo di Vittorio Bosi poi, intorno al 2006, ne ha preso il posto. Da giovane ha praticato il calcio a livello amatoriale, sia come portiere che come ala destra. Si è laureato in Giurisprudenza all'Università di Napoli ed esercita la professione di avvocato civilista e penalista. In Delegazione si occupa degli aspetti disciplinari del Settore Giovanile e Scolastico e delle categorie Esordienti, Giovanissimi, Allievi, Juniores, Calcio a cinque e Terza Categoria.
Sostituto Giudice Sportivo LORIS BRUNO E' nato il 21 luglio 1963 a Dolo, in provincia di Venezia. In quanto sostituto giudice sportivo, coadiuva Picerni nell'analisi dei referti arbitrali per poi prendere le decisioni disciplinari sulla scorta del regolamento nei confronti di giocatori e dirigenti. E' al suo primo anno in Delegazione e ha accettato questo incarico con entusiasmo. Da giovane è stato uno sportivo: ha praticato nuoto e pallavolo a livello agonistico. E' laureato in Giurisprudenza e lavora presso la Corte dei Conti di Venezia, essendo in forza alla polizia tributaria di Venezia.
Sostituto Giudice Sportivo TEOBALDO TASSOTTI Tassotti è nato il 16 aprile 1959 e in Delegazione si occupa di comminare le sanzioni dopo aver analizzato i referti arbitrali in collaborazione con l'avvocato Picerni ed il dottor Bugno. E' entrato a far parte della Delegazione quest'anno: in passato ha seguito il calcio giovanile, ma ben presto se ne è allontanato perché lo riteneva diseducativo soprattutto per i giovani. Patrick Pitton, che conosce la sua filosofia di un calcio educativo, lo ha voluto in Delegazione. Di professione fa l'avvocato ed esercita come civilista e penalista nel foro di Bassano del Grappa.
Componente ROBERTO BIZZOTTO

Roberto Bizzotto è nato il 7 giugno 1954 e fa parte della Delegazione bassanese da tre anni, dal 2009. Fino alla passata stagione si occupava della Rappresentativa Juniores, da quest'anno è selezionatore e responsabile della Rappresentativa Allievi. In passato è stato un allenatore: ha giocato a pallone fino all'età di trentanove anni poi si è dedicato alla guida delle prime squadre di Cassola San Marco, San Giuseppe, Rosà, Sandrigo, Fara, Lugo, Tezze sul Brenta e Nove. E' in possesso del patentino di allenatore dal 1982. Quest'anno aveva ricevuto varie offerte da società importanti, da squadre che militano in Promozione ma lui, fedele all'impegno preso con la Delegazione, è rimasto con la Rappresentativa Allievi. E' anche Delegato AIAC di Bassano e svolge il corso per diventare allenatori.

Componente - responsabile Attività Base NICOLA COSTERNARO E' nato il 17 settembre 1981 e fa parte della Delegazione bassanese da tre anni. E' istruttore e allenatore della Scuola Calcio nel Calcio Rosà. Precedentemente aveva lavorato nella Marosticense. Il suo ruolo, responsabile Attività di Base, copre le fasce Piccoli Amici, Pulcini ed Esordienti. In passato ha giocato a calcio in Prima e in Promozione sempre con la Marosticense, con una parentesi di un anno nel Bressanvido. E' sposato con Elena ed è un appassionato di calcio. E' laureato in Scienze Motorie.
Componente BRUNO FERRARO Nato il 9 ottobre 1941, Ferraro in Delegazione cura i rapporti tra gli arbitri ed i giocatori e controlla l'arrivo delle distinte che poi archivia. Fa parte della Delegazione da dodici anni e prima dell'attuale mansione era addetto al calcio a cinque. In passato è stato un calciatore, ha militato in Seconda Categoria con l'Angarano, ed un arbitro, infatti ha diretto gare fino alla Prima. Sposato con Antonia, ha due figli, Adriano e Claudio, e ben sei nipoti: Lorenzo, Jacopo, Francesco, Maya, Lisa e Sara.
Componente GIOVANNI CARLO FIETTA E' nato il 28 novembre 1945 e nella Delegazione bassanese si occupa dei calendari, del programma gare e variazioni di partite del calcio a cinque, di cui è Delegato. Ha trascorso trentacinque anni nella sezione AIA di Bassano, diventando anche assistente arbitro di serie C. Nei quindici anni successivi è rimasto in Delegazione seguendo l'attività calcistica. Si è occupato anche dei tesseramenti e dall'anno scorso è Delegato del calcio a cinque. Sposato con Maria Teresa, ha due figli: Valentina e Davide Francesco.
Componente MICHELE GUARINO Miche Guarino è nato il 23 settembre 1970 ed in Delegazione si occupa del calcio a cinque: segue gli aspetti organizzativi, di risoluzione di eventuali problematiche e organizza manifestazioni per il calcetto. E' in Delegazione da tre anni. In passato è stato uno sportivo: originario di Napoli, ha giocato a calcio in Campania ed in Molise nelle categorie comprese tra la Terza e l'Eccellenza. E' stato anche allenatore di calcio a cinque: ha vinto un campionato di serie D con il Flame Calcio di San Zenone degli Ezzelini. Sposato con Angela, ha due bambini: Samuele e Gaia. Di professione fa l'infermiere professionale.
Medico sportivo GIOVANNI MENEGHETTI

Nato il 26 maggio 1953, è in Delegazione da due anni. Dal 1980 è il medico sociale della società A.C. Santa Croce. In Delegazione segue alcune partite di calcio delle Rappresentative e si occupa dell'organizzazione di serate formative su tematiche di medicina applicata allo sport. Da giovane è stato un calciatore, ha giocato a pallone nel Santa Croce fino all'età di quindici anni nel ruolo di centrocampista.

Componente ROBERTO MERLO

Roberto Merlo è nato il 19 febbraio 1969 e segue l'attività con le scuole ed il calcio femminile. In concreto, con le scuole segue "I valori scendono in campo", attività promossa dalla FIGC. Per quanto riguarda il calcio femminile, invece, segue la Rappresentativa locale di Bassano del Grappa. Da giovane ha praticato il calcio, ha fatto l'ISEF e attualmente insegna educazione fisica presso le scuole medie di Rossano Veneto. E' sposato con Cristina e ha due figli: Marta e Giacomo.

Componente SALVATORE MITROTTI E' nato a Brindisi il 20 agosto 1976 ed è in Delegazione da una decina d'anni. Dal 2011/12 si occupa dei tesseramenti del settore giovanile dagli Allievi in giù. Negli anni scorso curava l'aspetto informatico, come per esempio l'inserimento dati e l'informatizzazione dei Comunicati. A Brinidisi ha giocato a calcio a livello amatoriale mentre nel bassanese ha militato in Terza Categoria con il Campolongo. Attualmente pratica il ciclismo.
Componente LUIGI MOLETTA Nato il 25 marzo 1953, da tre anni, ossia da quando è entrato in Delegazione, Moletta è il responsabile della Rappresentativa Giovanissimi e collabora con il commissario tecnico Antonio Camusso. In particolare, si occupa degli aspetti logistici come il controllo dei certificati medici e collabora con Camusso nella selezione dei giocatori. Ha fatto parte per trent'anni dell'A.C. Tezze. E' entrato in Delegazione dopo essere andato in pensione, grazie all'ex presidente del CRV Giovanni Guardini che lo ha inserito nella Delegazione bassanese. E' sposato con Maria Angela e ha due figlie: Laura e Edy.
Componente LORENZO PAROLIN Dalla primavera 2009, ossia dall'insediamento di Patrick Pitton ai vertici della Delegazione, Parolin è l'addetto stampa. E' nato il 10 agosto 1974 e lavora come giornalista al Giornale di Vicenza. E' uno sportivo, ma non un calciatore: è in possesso del patentino di allenatore di pallacanestro ed è un appassionato di sport in genere. Ha praticato sci e ciclismo a livello agonistico, vincendo anche qualche gara: come sciatore ha vinto, da adolescente, una gara di sci nel 1992; come ciclista ha vinto una gara di mountain bike nel 1988 in Alto Adige.
Componente ANTONIO SEBELLIN Nato il 20 dicembre 1944, è una "new entry", infatti è entrato a far parte della Delegazione quest'anno. Si occupa dei rapporti tra gli arbitri e la Delegazione e ultimamente segue il calcio femminile in qualità di osservatore e selezionatore. Nella vita è un pensionato, ma è stato responsabile di una ditta di falegnameria. Fa tuttora parte della sezione AIA di Bassano: da giovane è stato arbitro, ha diretto gare fino all'Eccellenza e si è anche occupato della designazione arbitri per le partite.
Componente DANIELE STRAZZABOSCO Daniele Strazzabosco, nato l'8 luglio 1953, in Delegazione fa il selezionatore della Rappresentativa Allievi assieme a Roberto Bizzotto. E' al suo terzo anno in Delegazione e nelle prime due stagioni si occupava della Rappresentativa Juniores. In passato ha praticato il calcio: ha giocato nel vivaio del Bassano a cavallo tra gli anni sessanta e settanta. In seguito ha militato in Terza, Seconda e Prima con l'A.C. Romano, prima di smettere a causa di un infortunio. Nel 1990 ha iniziato ad allenare, sempre nelle categorie Giovanissimi, Allievi e Juniores, nelle società Marchesane, Travettore, A.C. Romano, Valbrenta '93, San Vito Bassano, A.C. Nove e Football Valbrenta, con cui l'anno scorso ha vinto un campionato Juniores.
Componente MAURO ZANCHIN Nato il 18 settembre 1979, fa parte della Delegazione bassanese da quest'anno. E' il fiduciario dei campi sportivi: misura i terreni di gioco per ottenere l'omologazione. Precedentemente era stato il viceallenatore della formazione Esordienti del Ca' Baroncello di Patrick Pitton. In passato ha anche giocato a calcio nelle giovanili della Comitense a Villa del Conte in provincia di Padova. Lavora come libero professionista: è ingegnere strutturista e progetta strutture portanti.
     

 

 

info@sportquotidiano.it - Tel. 0444.525393 - Fax 0444.525401